Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Borrelli chiede la sospensione immediata di Letizia dopo la condanna

30 / 05 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"I vertici dell'Ipasvi e dell'ospedale di Caserta sospendano immediatamente Pino Letizia, l'ex segretario del collegio condannato in primo grado per appropriazione indebita per essersi appropriato di parte dei soldi versati dagli infermieri". A chiederlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione sanità, dopo aver appreso da NoiCaserta della sentenza di condanna a carico di Letizia. “Se la legge non permette il licenziamento immediato perché bisogna aspettare che la condanna diventi definitiva - aggiunge Borrelli - non è accettabile che una persona condannata per un reato così grave continui a lavorare nella pubblica amministrazione e ad avere ruoli nell'Ipasvi".

caserta francesco borrelli sospensone pino letizia ex collegio ipasvi condanna
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.