Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Incidente mortale in moto, muore Francesco di 16 anni

11 / 10 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si chiamava Francesco Margheron ed aveva 16 anni la vittima del terribile incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi sulla Domiziana. Il giovane era residente a Castel Volturno in zona Destra Volturno e lavorava in autolavaggio, a poca distanza dal luogo del drammatico incidente: il centauro è morto pochi minuti dopo l'arrivo alla clinica Pineta Grande. Ad indagare sul sinistro sono i carabinieri della Compagnia di Mondragone che sono giunti sul posto per effettuare i rilievi del caso, poco dopo l'incidente. Stando alla prima ricostruzione delle forze dell'ordine, il 20enne, stava percorrendo l'arteria in sella ad uno scooter Honda Sh, insieme ad un amico anche lui rimasto ferito nell'incidente. Per cause ancora da chiarire il giovane ha perso il controllo del mezzo, probabilmente per evitare un ostacolo, e si è andato a schiantare.

Tanti amici lo stanno ricordando sui social con frasi bellissime: "Checco", come tutti lo chiamavano, era amato per il suo carattere estroverso e disponibile. "Ancora non ci credo che non ci sei più...sappi che ti porterò, sempre nel cuore fratello riposa in pace"; "Fratelli sei andato via da noi molto presto non ci posso credere adesso chi ci regala tutte quelle serate divertenti bro io non ci credo ancora che tu non ci sei più vorrei tanto svegliarmi e dire che brutto sogno che mi sono fatto adesso R. I. P IN PACE SEI LA STELLA PIÙ BELLA DEL CIELO " sono le parole struggenti che gli amici gli stanno dedicando. I motori e soprattutto le moto erano la sua grande passione. Una passione condivisa con gli amici, uno dei quali era in sella con lui al momento dell'impatto. Ha riportato una ferita alla gamba, ma il suo quadro clinico non desta grossa preoccupazione al momento.

 

© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it