Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

GRANDE FRATELLO 16 | Un 18enne casertano in prima serata a canale 5

09 / 04 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Da un piccolo paese a Cinecittà. Questo è stato il traguardo raggiunto da Francesco Pietro Motta, 18enne di Lusciano, che è apparso per la prima volta in Tv al Grande Fratello 16, condotto da Barbara D’Urso

Da sempre con il sogno nel cassetto di fare televisione e cinema, Francesco, studia presso l’accademia di recitazione di Napoli “Show Time Academy”. Modello e fotomodello sin da piccolo, attualmente è studente al quinto anno del Liceo Sportivo di Aversa, “Niccolò Jommelli”. 

Abile e riconosciuto anche nello sport, l’aspirante attore è cintura nera Taekwon- Do ITF e Kick Boxing. Capelli lunghi e biondi, occhi vispi e castani, Motta si definisce ambizioso, carismatico, un po’ lunatico e permaloso. Con una determinazione che è virtù di chi vuol raggiungere i propri obiettivi, il bel 18enne è apparso in prima serata lunedì 8 aprile a Canale 5. In apertura del programma, Francesco Pietro ha ballato a bordo piscina con la collana floreale come concorrente fake. Un piccolo passo che però è già un traguardo per varcare la soglia del grande schermo. 

“Questo weekend – afferma Motta- ho avuto la fortuna e il piacere di lavorare per e nel Grande Fratello. Apparire in prima serata, è stato qualcosa di unico. Sono entrato in casa ed ho partecipato al pool party. Vedere per anni dalla tv, la casa del GF e poi entrarci dentro, non ha avuto e non ha prezzo. Immedesimarmi nel concorrente ufficiale, mi ha fatto provare delle bellissime sensazioni, le quali spero di vivere sul serio in prima persona. Per adesso, va benissimo – conclude – il ruolo da figurante. Ora posso solo dire avanti tutta”.

Francesco Pietro Motta grande fratello lusciano
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.