Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

FOLLE INSEGUIMENTO PER 4 COMUNI | Non si ferma all' ALT, tenta di mandare fuori strada i carabinieri: arrestato. IL NOME

20 / 05 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Non si ferma al posto di blocco, folle inseguimento tra 5 comuni

I carabinieri della Stazione di Teverola, a Gricignano di Aversa, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento di Francesco Tessitore, 22enne residente a Frignano.

Il giovane mentre percorreva a Teverola via Roma a bordo della sua auto, alla vista dei militari dell’Arma che gli hanno intimato l’alt per sottoporlo a controllo, accelerando con una manovra repentina, si è dato alla fuga per sottrarsi all’identificazione.

Tessitore, raggiunto dai carabinieri solo dopo un prolungato e concitato inseguimento, protrattosi nei comuni limitrofi di Sant’Arpino, Orta di Atella, Gricignano di Aversa e Marcianise, nel corso del quale ha urtato contro diversi veicoli in sosta, mettendo a repentaglio la sicurezza degli utenti della strada e gettando, dal finestrino dell’auto, un involucro al momento non recuperato, ha concluso la sua fuga in via Boscariello a Gricignano di Aversa dove, nel tentativo di mandare fuori strada la pattuglia dell’Arma, ha terminato la sua corsa contro un guard rail.

All’atto del fermo Tessitore, in evidente stato di alterazione psicofisica, ha opposto resistenza ai militari, spintonandoli e tentando ulteriormente di divincolarsi, prima di venire definitivamente bloccato. L’autovettura dell’arrestato è stata sequestrata. Il 22enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.



 

INSEGUIMENTO CARABINERI
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.