Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

FANNULLONI ALLA REGGIA | "Felicori licenzi subito i furbetti del cartellino". Arriva la risposta del Direttore

03 / 05 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"Mi auguro che il direttore Mauro Felicori confermi la sensazione di cambiamento radicale che s'avverte da quando è alla guida della Reggia di Caserta e avvii le procedure per il licenziamento dei dipendenti che abbandonavano il posto di lavoro".

Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, per il quale "pur nel rispetto della Magistratura e del diritto alla difesa dei due dipendenti, le immagini che hanno portato ai provvedimenti giudiziari nei loro confronti sono abbastanza chiare e, quindi, il direttore Felicori, nell'ambito delle prerogative che gli riconosce la legge, verifichi la possibilità di procedere, immediatamente, al licenziamento o, quanto meno, alla sospensione dello stipendio e del rapporto di lavoro in essere visto che, con il loro comportamento, hanno dimostrato che non ci tengono a quel lavoro".

Ed arriva anche la posizione della Direzione della Reggia di Caserta: "Appreso degli esiti dell'indagine della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, condotte dalla Squadra Mobile della Questura di Caserta. Non appena in possesso della relativa documentazione la Direzione stessa, in raccordo con il Ministero che è titolare del potere disciplinare, provvederà ad esaminare la condotta dei dipendenti coinvolti secondo le norme che regolano i rapporti di lavoro".

 

furbetti cartellino reggia caserta indagati
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.