Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

FURBETTI DEL CARTELLINO | 25 dipendenti dell' ASL rinviati a giudizio: c'è anche la sorella dell' ex sindaco. TUTTI I NOMI

14 / 11 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I classici furbetti del cartellino, colti in flagrante dalle telecamere dei militari, mentre si allontanavano dal posto di lavoro dopo aver timbrato il cartellino oppure mentre utilizzavano il badge di colleghi assenti, attestandone falsamente la presenza al lavoro.

Il Pubblico ministero della procura di Santa Maria Capua Vetere ha richiesto ben 25 rinvii a giudizio per gli ex dipendenti il distretto Asl 13 di Maddaloni, sono accusati di truffa ai danni dello Stato. Tra di loro anche Antonietta Cerreto, sorella dell' ex sindaco di Maddaloni Antonio Cerreto.

 

I NOMI: 

Mario Gerardo Affinita, 62 anni di Santa Maria a Vico; 

Vincenza Bove, 59 anni di Maddaloni;

Giuditta Buttini, 52 anni di Caserta; 

Angela Carangelo, 59 anni di Airola; 

Emilio Carfora, 62 anni di Santa Maria a Vico; 

Francesca Carfora, 51 anni di San Felice a Cancello;

Nunzia Catalano, 63 anni di Maddaloni; 

Angela Cerreto, 60 anni di Maddaloni; 

Tommaso De Chiara, 59 anni di Maddaloni; 

Francesca Di Ventura, 64 anni di Cervino;

Giovanni Battista Di Vito, 64 anni di Santa Maria a Vico; 

Carmen Farullo, 50 anni di Sant’Agata de’ Goti; 

Consiglia Ferriello, 67 anni di Arienzo;

Alfonso Florio, 62 anni di Campomarino; 

Michele Izzo, 58 anni di Valle di Maddaloni; 

Domenico Liccardo, 64 anni di Maddaloni; 

Pasqualina Manna, 66 anni di Maddaloni; 

Antonio Nuzzo, 64 anni di Maddaloni;

Michela Padova, 61 anni di Maddaloni; 

Vittorio Perrotta, 63 anni di San Felice a Cancello; 

Maria Renga, 58 anni di Maddaloni;

Agostino Renzi, 60 anni di Valle di Maddaloni; 

Consiglia Saltalamacchia, 64 anni di Maddaloni; 

Antonietta Tagliafierro, 59 anni di Maddaloni; 

Orsola Vacchio, 50 anni di Valle di Maddaloni.

 

 

http://www.noicaserta.it/asl_caserta_maddaloni_arresti_sorella_ex_sindaco_video_arrestati.html

furbetti cartellino RINVIATI A GIUDIZIO asl MADDALONI
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.