Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

LE IENE A CASERTA | La troupe 'assedia' il direttore dell' ASL, ma De Biasio riesce a scappare. ECCO COS' E' ACCADUTO

18 / 06 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Blitz della troupe de ‘Le Iene’ negli uffici dell’Asl in via Unità italiana a Caserta. L’inviato della trasmissione televisiva di Italia1 Gaetano Pecoraro è entrato nella sede centrale, salendo fino al secondo piano dove ha cercato di intervistare il direttore generale Mario De Biasio

Il direttore a quanto pare presente in sede, ma non li ha ricevuti per un motivo formale: aveva concordato con la troupe di Italia 1 un incontro l’18 luglio, ma probabilmente la data è stata ritenuta troppo lontana e così nel primo pomeriggio è scattato il blitz a sorpresa.

Nel frattempo sul posto è giunta la polizia. Ben otto agenti hanno sorvegliato la troupe impedendo di fatto una possibile irruzione nell’ufficio del manager. Pecoraro, nonostante i tentativi delle forze dell'ordine di farlo uscire dagli uffici, non si è smosso dal suo intento, "minacciando" di essere pronto anche ad ordinarsi una pizza nell'attesa del direttore.

De Biasio, però, riesce a sfuggire all' inviato, ma c’è da giurarci che l’appuntamento tra Le Iene e De Blasio sia solo rimandato, per buona pace del direttore Asl.

 

 

le iene Gaetano Pecoraro asl caserta caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.