Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

INCHIESTA REPORT | Le mani del clan dei caselesi sui carburanti: evasione fiscale per 600 milioni di euro. Coinvolto anche parroco

11 / 06 / 2019

|

Antonio Bruno

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Gli imprenditori casertani dell’oro nero finiscono nel mirino di Report

I fratelli Salzillo di Marcianise, insieme a Tommaso Di Rosa di Santa Maria Capua Vetere e la famiglia Caputo sono finiti al centro della trasmissione ‘Report’ andata in onda lunedì sera su Rai3. Al centro dell’inchiesta del programma condotto Sigfrido Ranucci le evasioni fiscali contestate agli imprenditori casertani impegnati nel settore della distribuzione e vendita di carburanti. Il servizio, più in generale, ha riguardato, da un lato, la capacità di immettere sul mercato nero migliaia di litri di benzina e dall’altro le difficoltà a tracciare completamente l’oro nero ed il pagamento delle relative tasse.

GUARDA IL SERVIZIO DI REPORT



 

inchiesta gaffoil carburante
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.