Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Le inattese gelate notturne hanno rovinato intere produzioni nel casertano

21 / 04 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Intere produzioni sono seriamente a rischio, soprattutto frutteti, ortive e vigneti localizzati nell'area dell'Alto casertano. Sono infatti centinaia le aziende che hanno subito danni a causa degli sbalzi termini, delle gelate notturne e in alcuni casi delle grandinate che si sono abbattute in particolare sui comuni di Caianello, Carinola, Teano, Pietravairano, Vairano, Pietramelara, Presenzano, Sessa Aurunca, Sparanise, Caiazzo, Alife e Piedimonte Matese. La Cia Campania ha raccolto le segnalazioni e ha avviato un monitoraggio per quantificare i danni. "L'agricoltura campana e soprattutto i piccoli imprenditori stanno pagando a caro prezzo l'instabilità del tempo" dice il Presidente Cia Campania Alessandro Mastrocinque. "Prima ancora che venga ultimata la conta dei danni ci daremo da fare con le istituzioni locali e regionali in modo da favorire l'istituzione di misure strutturali di prevenzione e, inoltre, per facilitare l'ampliamento delle coperture assicurative a favore delle imprese colpite". 

caserta gelate produzioni rovinate allarme cia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it