Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ARRESTATO | Blitz dei carabinieri a casa: sequestra cocaina per 1 milione di euro. IL NOME

23 / 10 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


 

A Mondragone, i Carabinieri dell’aliquota operativa della Compagnia di Sessa Aurunca, coadiuvati dal nucleo cinofili carabinieri di Sarno, hanno tratto in arresto per traffico di sostanze stupefacenti Giacinto Bosco, 52 anni di Mondragone.

I militari dell’Arma, a seguito di una perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione di Bosco, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro 3.8 kg. di eroina e 760 grammi di cocaina, nonché la somma contante pari ad 10.000 euro.

In particolare lo stupefacente, verosimilmente destinato a rifornire il mercato del litorale casertano, è stato rinvenuto murato all’interno dell’intercapedine di un tramezzo del balcone dell’abitazione.

 
 

La droga sequestrata, di ottima purezza, corrisponde ad circa 70.000 dosi singole; l’attività di spaccio “per strada” avrebbe potuto fruttare più di 1.500.000 di euro. Bosco all’atto del controllo ha tentato di darsi alla fuga strattonando i militari che sono, comunque, riusciti a bloccarlo. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

 

giacinto bosco arrestato droga mondragone
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.