Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

SPARATORIA IN CENTRO | Le notizie sulle condizioni di salute del finto militare

22 / 06 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Dopo la sparatoria di mercoledì 19 giugno avvenuta nel bar "Chimera" al Rione Tescione che ha visto coinvolto Gianfranco La Monica, 41 anni residente in Via Tescione, iniziano a trapelare le prime notizie riguardo lo stato di salute dell'uomo che ricordiamo era rimasto seriamente ferito da un colpo di arma da fuoco sparato da un agente di

Continua ad esserci molto riserbo sulle condizioni di salute di Gianfranco, che per quanto essere fuori pericolo, sembra sia stato trasferito nel reparto ortopedia dell'Ospedale S. Anna e S. Sebastiano di Caserta. La ferita più grave che ha riportato è quella all'avambraccio destro, sarebbe proprio quella che gli avrebbe provocato la maggior fuoriuscita di sangue e probabilmente anche lesioni ulno radiali.

Gianfranco è attualmente ancora in stato di arresto e quindi piantonato, cosciente anche se parla poco. Stamattina avrebbe ricevuto, nella stanza dove è ricoverato, l'attesa e graditissima visita della madre.

Gianfranco La Monica sparatoria rione caserta condizione salute
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.