Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ADDIO GIOSUE' | "Natale non sarà più lo stesso", papà casertano muore nel sonno

17 / 12 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Giosuè Ianniciello è stato ucciso da un malore. Il 32enne si è sentito male nel sonno, originario di Cesa ma residente a Gricignano d’Aversa, lascia la moglie e 3 figli. Tanti messaggi lasciati sui social: “Natale nn sarà più lo stesso senza di te e stato un piacere conoscerti r i p…”.

“Ciao Giosuè Ianniciello…Che dire? nemmeno cercando tra un milione di parole potrei trovare una sola per esprimere il cordoglio…lavoratore onesto, padre e marito esemplare…queste sono cose che chiunque ti abbia conosciuto lo sa bene …Sei andato via senza un perché ,senza una ragione lasciando la tua cara amatissima moglie i tuoi amatissimi tre figli e l’intera famiglia e amici…nello sgomento e sconforto più totale…so che non è facile nemmeno per te in questo momento osservare senza poter far niente la loro atroce sofferenza ,ma vola Giosuè vai dal Signore Gesù Cristo e il Padre Onnipotente e da lassù veglia su di loro, proteggili, custodiscili, e chiedi a Dio di risollevare il loro cuore spezzato in attesa di ritrovarvi tutti insieme dove ci hai improvvisamente preceduto…

Giosue Ianniciello morto gricignano cesa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.