Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Giovane ucciso da un' auto mentre vagava a piedi in autostrada. L' automobilista non è riesce ad evitare l' impatto

31 / 10 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un ragazzo di circa 30 anni è stato investito ed ucciso questa mattina all' alba, da un' auto che viaggiava sulla corsia di sorpasso sulla NAPOLI-ROMA. Davvero incredibile la dinamica dell'incidente sul quale stanno indagando gli agenti del distaccamento di polizia stradale di Caserta Nord.

La vittima, infatti, era a piedi e si trovava sulla terza corsia. Era ancora buio e l'automobilista si è trovato all'improvviso davanti l' uomo e non è riuscito ad evitare l'impatto nonostante un disperato tentativo di frenata. E' stato lui stesso a lanciare l'allarme: in pochi minuti sul posto è giunto un equipaggio del 118 di Marcianise, ma all'arrivo dei soccorritori per il giovane non c'era già più nulla da fare.

I medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Ora la palla passa agli investigatori: la polizia stradale ha avviato i rilievi del caso per ricostruire la vicenda. Al momento non si conosce ancora l'identità della vittima, tanto meno il motivo per il quale si trovasse a piedi in autostrada. L'incidente è avvenuto verso le 5,30 all'altezza del casello autostradale di Caserta Nord. Una parte della carreggiata è rimasta bloccata per diverso tempo per permettere agli agenti di effettuare i dovuti rilievi sul luogo della tragedia.

UCCISO AUTOSTRADA CASERTA marcianise
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.