Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Giunta ad Aversa, Udc e Pdl in pressing con due interni. E Stabile sogna la presidenza del consiglio comunale

11 / 05 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Mentre il consiglio comunale è ancora in divenire, ad Aversa si inizia già a pensare alla nuova giunta comunale. Il neo sindaco Sagliocco aveva annunciato, prima della campagna elettorale, che non avrebbe accettato assessori interni, cioè tra gli eletti, ma qualcosa potrebbe o dovrebbe rivedere. Soprattutto perché dal fronte di Pasquale Giuliano stanno arrivando già pressioni per permettere l'ingresso in consiglio comunale di Luciano Luciano (secondo dei non eletti nella lista Pdl), che pero' potrebbe essere un'opzione anche per la giunta. In casa Noi Aversani, invece, ci potrebbe essere la presidenza del consiglio comunale per Giuseppe Stabile, mister preferenze con oltre 900 voti. In casa Udc c'è l'ipotesi Domenico Palmieri, che permetterebbe di entrare in consiglio comunale a Romilda Balido, rimasta fuori dai giochi dopo il riconteggio che ha premiato Luigi Vargsa. Per Sagliocco è giunto il tempo di iniziare a 'fare politica'.
Politica Aversa elezioni 2012 Cultura Cultura Salute
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.