Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Giunta azzerata a Marcianise, il Pd: ‘De Angelis si dimetta’

07 / 03 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il Partito Democratico di Marcianise torna a chiedere a gran voce le dimissioni del sindaco Antonio De Angelis, dopo che nel pomeriggio di ieri il primo cittadino ha azzerato la giunta perché composta da assessori incapaci di fare gioco di squadra. “Dimentica però il sindaco – ricordano i democratici - che è lui il capo dell'amministrazione, quello che nomina gli assessori; quello che nomina i dirigenti e i capo ufficio. Il sindaco, come al solito, fa finta di non saperlo e se ne lava le mani. Un atteggiamento dignitoso e rispettoso dei cittadini, doveva vederlo dimissionario al cospetto del Consiglio comunale. Invece il sindaco, come al solito, ha fatto finta di niente, come se i problemi della città fossero lontani mille miglia dalla sua persona. Sindaco, raccolga le ultime briciole di dignità che le sono rimaste e si dimetta. Lo faccia per il bene della città. Lo faccia per la sua dignità. Le prossime ore vedranno i fanatici della poltrona intenti a confezionare compromessi di basso profilo che nulla hanno a che fare con il buon governo. Sindaco si dimetta, e salvi, insieme alla sua dignità, questa città ormai allo stremo”.

marcianise giunta azzeramento pd dimissioni antonio de angelis
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.