Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CORONAVIRUS | Primo morto nel Casertano: giallo sull'origine del contagio

07 / 03 / 2020

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


È morto all'ospedale San Rocco di Sessa Aurunca Giuseppe Buonaugurio all'età di 46 anni un uomo di Mondragone risultato positivo al Coronavirus. Si tratta del primo paziente deceduto in Campania, gli è stata diagnosticata l'infezione da Covid 19 post mortem.

Giuseppe è stato accompagnato al nosocomio di Sessa Aurunca lunedì sera. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l'uomo aveva difficoltà respiratorie e i familiari che erano con lui hanno spiegato al personale dell'ospedale tutte le patologie cui era soggetto, evidenziando in particolar modo l'epilessia.

Il paziente è stato in un primo momento ricoverato in isolamento, poi, appurato il quadro clinico, sembrerebbe essere ricoverato nella Terapia intensiva. Martedì scorso è avvenuto il decesso.

A questo punto, la madre e gli altri familiari hanno richiesto il tampone il cui esito è stato negativo. Ieri è arrivata una seconda comunicazione alla direzione generale dell'Asl di Caserta in cui si diceva che il tampone di quel paziente era positivo, non negativo come era stato riferito in prima istanza.

Da qui è scattata la rete per la tutela delle persone vicine al 46enne e del personale sanitario che è entrato in contatto con il paziente. Da un lato, quindi, l'unità operativa di Prevenzione collettiva ha iniziato a ricostruire l'intera rete di conoscenti e di persone che hanno interagito con il 46enne, oltre a mettere in quarantena l'intera famiglia e a predisporre i tamponi al Coronavirus per la madre e per gli altri membri che erano più vicini a lui.

Dall'altro, la direzione sanitaria del San Rocco di Sessa Aurunca ha predisposto già nelle ore pomeridiane di la sanificazione di tutti quegli ambienti che hanno ospitato il paziente. Inoltre, la direzione ha contattato tutto il personale medico, infermieristico, sanitario e non, imponendogli la quarantena.

Chiunque abbia avuto contatti con Giuseppe dovrà contattare il seguente numero: UOCP dott. Magliocca 3683382204

coronavirus morto mondragone
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.