Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Lacrime, dolore e palloncini bianchi e azzurri per l'ultimo saluto a Giuseppe e Salvatore

11 / 02 / 2020

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si sono svolti  questo pomeriggio i funerali di Giuseppe Mingione e Salvatore Fusco, morti nel tragico incidente stradale avvenuto tra venerdì e sabato notte sulla “Variante Anas” Maddaloni-Capua, in territorio di San Prisco.

Tantissima la commozione di amici e parenti, stretti in una morsa di dolore. La madre di Salvatore ha avuto un malore alla vista della bara del figlio che entrava in chiesa. 

Fuori al sagrato della chiesa Madre del paese, un lancio di palloncini bianchi, ha accompagnato i feretri dei due ragazzi nel lungo corteo, dov’erano presenti anche i sindaci di Santa Maria Capua Vetere, Curti e San Tammaro, fino al cimitero.

Palloncini bianchi per l'ultimo saluto a Salvatore e Giuseppe

Una comunità sotto shoc si è stretta attorno al dolore delle famiglie dei due giovani sanprischesi, a partire dall'amministrazione comunale del sindaco Domenico D'Angelo che ha indetto per la giornata di oggi, martedì 11 febbraio, il lutto cittadino, invitando anche le attività commerciali ad abbassare le serrande.

 

 

incidente variante anas san prisco Salvatore Fusco Giuseppe Mingione
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.