Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

AIUTIAMO GIUSEPPE | 23enne malato di leucemia: gara di solidarietà per curarlo in America

05 / 07 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


MANO NELLA MANO CON GIUSEPPE è una raccolta fondi che nasce per dare una speranza di vita a Giuseppe Moriello, 23 anni, di Marcianise. Da un anno e mezzo combatte contro un tipo di leucemia molto aggressivo e nonostante il trapianto di midollo osseo e le molte terapie, anche sperimentali, a cui si è sottoposto la battaglia non è stata ancora vinta. L’ultima sua possibilità è quella di sottoporsi ad una terapia genica negli Usa che ha riscosso abbastanza successo nei casi come il suo c che purtroppo non è ancora presente né in Italia né in Europa. Questa terapia, ovviamente, ha un costo molto elevato e la famiglia di Giuseppe non riesce a sostenere tutte le spese mediche e di viaggio con le sole loro possibilità. Vi chiediamo, quindi, di non lasciarli soli e di continuare questo percorso tutti insieme, mano nella mano, per permettere a Giuseppe di continuare a vivere.

Per chi abbia voglia contribuire, basta andare sul sito ed effettuare una libera donazione attraverso un bonifico bancario. Sono stati già raccolti oltre 20mila euro, ma ne servono molti di più. Gli amici ed i parenti stanno chiedendo una mano a tutti, battendo palmo per palmo Marcianise e non solo. Sui social network il messaggio di solidarietà si sta diffondendo sempre di più.

Nei prossimi giorni saranno organizzati anche eventi di vario genere (sportivi, musicali, ecc.) aventi tutti la medesima finalità. Sarà, infine, chiesto il coinvolgimento delle istituzioni, delle parrocchie e dell’imprenditoria locale.

 
giuseppe moriello raccolta fondi viaggio america
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.