Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CONCORSI TRUCCATI | Soldi in cambio del posto in Polizia: condannato un casertano. IL NOME

04 / 03 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Prometteva concorsi facilitati in cambio di soldi per potere accedere alla professione di poliziotto penitenziario. Ecco il verdetto per Giuseppe Zarrillo.  Due anni e 10 mesi è stata la condanna appena letta dal Gup Minio del tribunale di Santa Maria Capua Vetere per tre episodi di millantato credito. Il pm Urbano aveva chiesto tre anni di carcere.

Il gup nella penultima udienza ha  emesso un’ordinanza in cui gli ha dato gli arresti domiciliari a Capodrise. Zarrillo, impiegato civile, che lavorava al servizio dell’Esercito nel pirotecnico di Capua, è stato arrestato un anno fa per aver promesso posti nella Penitenziaria, in cambio di soldi.

Giuseppe Zarrillo CONCORSI TRUCCATI
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.