Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Gli alunni della scuola San Giovanni Bosco di Trentola portano gli auguri di Natale nella sala consiliare

19 / 12 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Una emozionante manifestazione si è tenuta nella sala consiliare della Città di Trentola Ducenta su iniziativa della Scuola media “San Giovanni Bosco”, diretta da Michele De Martino, in collaborazione con l’amministrazione comunale e con la responsabile della biblioteca comunale, Marina Napolitano. Gli alunni della scuola media hanno proposto la lettura di brani e di poesie dedicate al Natale e hanno manifestato i loro desideri da inviare a Babbo Natale. Toccante la lettera scritta da un bambino nella quale chiedeva a Babbo Natale di non portare doni per se ma di racimolare tanti fondi per la cura delle malattie genetiche, un desiderio ispiratogli dalla trasmissione televisiva Telethon dalla quale ha capito le sofferenze e le difficoltà dei malati e soprattutto delle loro famiglie, in particolare delle mamme “speciali” che seguono con cura ed amore i propri figli. Amore, amicizia,  solidarietà tutti sentimenti espressi dai bambini nelle loro differenti rappresentazioni. E non sono mancati anche i ringraziamenti al dirigente scolastico, Michele De Martino, per l’attenzione dedicata quotidianamente alla scuola ed al miglioramento dell’offerta formativa, al sindaco Michel Griffo per l’amore e l’attaccamento verso la città di Trentola Ducenta “che sta migliorando notevolmente” ed al Corpo docente della Scuola media San Giovanni Bosco “per la dolcezza e la efficacia con cui svolge il difficile ruolo di educatore”. Il Sindaco Griffo a conclusione della manifestazione si è detto entusiasta dell’organizzazione e della partecipazione di tanti alunni ed ha invitato tutti i presenti a partecipare ai numerosi eventi programmati nel cartellone di Natale, dedicato principalmente ai bambini ed ai giovani. In particolare, la responsabile della biblioteca, Marina Napolitano, ha ricordato che ci saranno diverse proiezioni di  pellicole per bambini proprio all’interno della biblioteca. La manifestazione si è chiusa con lo scambio degli auguri e con un coro intonato dai bambini presenti sulle note di “Jingle bell rock” suonate dal maestro Francesco Virgilio.
trentola ducenta comune auguri natale natale scuola
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.