Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Gli iscritti del Pd di Caserta a scuola di formazione politica

20 / 03 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si terrà domani, venerdì, alle 17:30 presso il coordinamento provinciale di via Maielli, l’incontro tra i componenti del Dipartimento Formazione politica del Pd casertano. A convocarlo, Agostino Morgillo, voluto dal segretario Vitale quale responsabile del settore. “Il nostro Partito deve avere una sua chiara connotazione, un senso comune di appartenenza, una omogenea identità, capaci di fronteggiare i multiformi e forti impegni ad esso demandati da una società come non mai lacerata, “liquida”, in attesa di risposte e soluzioni politiche ai mali che l’affliggono”. Questa la premessa del vertice, primo incontro di quel percorso di costruzione di un Partito Democratico “riconosciuto e riconoscibile”: “Istituiamo prima un gruppo di lavoro di iscritti e simpatizzanti. Lasciamo che esso svolga attività di sostegno e di supporto ai Circoli e attività di federazione, in accordo con il dipartimento e con il Segretario. Individuiamo o nostri portavoce, aumentiamo le competenze in campo e soprattutto- spiega Agostino Morgillo- affianchiamo ad una puntuale elaborazione politica anche la necessaria formazione amministrativa. Solo in questo modo il Pd avrà una classe dirigente formata”. “Con questa iniziativa - spiega il segretario provinciale di Caserta Raffaele Vitale - il Pd intende investire sul  futuro proprio in una fase in cui l’azione politica sembra appiattita sul presente, incapace di guardare lontano, di immaginare soluzioni a medio e lungo termine per le grandi questioni del mondo globale e di quello locale. Quindi non solo uno strumento di formazione per iscritti, amministratori, dirigenti ma una risposta alternativa al gergo e alle semplificazioni dell’antipolitica che restituisca dignità e respiro alla politica”. 
partito democratico caserta formazione amministrativa amministrativa raffaele vitale
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.