Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Gli amici abbracciano Regis. A Caserta l'ultimo saluto per il 28enne morto

22 / 11 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un'attesa lunga una settimana. Ma oggi finalmente gli amici potranno salutare Regis Roger, il ragazzo di 28 anni di Caserta, morto nella notte tra sabato e domenica scorsa dopo il ricovero all'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta. Già da venerdì pomeriggio, alla Tenda di Abramo in via Borsellino, gli amici si sono recati per salutare Regis nella sua bara. Oggi, invece, ci saranno i funerali. La Tenda di Abramo sarà adornata di foto e messaggio per il giovane ragazzo deceduto in circostanze ancora poco chiare e sulle quali spetterà alla magistratura fare luce. Al momenti ci sono otto persone, tra medici ed infermieri dell'ospedale del Capoluogo, iscritte nel registro degli indagati per omicidio colposo (leggi qui).

caserta regis roger morto funerali tenda di abramo indagati
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.