Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Hospice e distretto sanitario, vertice a San Felice col sindaco ed il direttore generale dell`Asl

12 / 04 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“Un’importante giornata di lavoro per la sanità dell’intero territorio”. Queste le parole del sindaco di San Felice a Cancello Pasquale De Lucia che venerdì ha tenuto un incontro con il Senatore Calabrò, consigliere delegato per la sanità del Presidente della Campania Stefano Caldoro e con il direttore generale dell’Asl Caserta Paolo Menduni, per fare il punto della situazione in merito alla questione dell’hospice che è ormai una realtà. Espletata dunque la gara e depositata l’autorizzazione all’ufficio tecnico per i lavori di ristrutturazione dell’ala vecchia dell’ospedale che inizieranno difatti nella seconda metà del mese di Maggio, comportando una spesa di oltre un milione di euro. Situazione simile per l’adeguamento dei locali della fondazione “Don Giovanni Vigliotti”, destinata ad ospitare il cuore del distretto nel centro di San Felice a Cancello,  è in itinere infatti la gara d’appalto di circa sessantamila euro. “Stiamo lavorando anche per dare attuazione al decreto 49 di concerto con la Regione –continua il primo cittadino- portando avanti il discorso del reperimento sia dei fisiatri che dei medici generali, per portare il prima possibile l’ospedale di San Felice a Cancello in linea con gli obiettivi del piano regionale degli 80 posti letto”.
san felice a cancello sindaco pasquale de lucia distretto sanitario distretto sanitario paolo menduni
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it