Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

I carabinieri irrompono nella Movida di Aversa. Ecco il report

19 / 10 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Ad Aversa, i carabinieri del Reparto Territoriale nel corso della notte, durate un servizio finalizzato contrastare violazioni al codice della strada e prevenire reati connessi a fenomeno noto come “movida di Aversa”, hanno controllato 83 individui e 41 veicoli, contestando 9 violazioni di norme del codice della strada, di cui 2 art. 172 c.d.s. - omesso uso cintura sicurezza ciclomotori; 1 art. 154 c.d.s. - cautela e segnalazione nell’esecuzione di manovre; 1 art. 213 c.d.s. - circolazione con veicolo sequestrato; 1 art. 180 c.d.s. - dimenticanza documento; 2 art. 193 c.d.s. - mancata copertura assicurativa; 1 art. 171 c.d.s. - omesso uso del casco protettivo; 1 art. 116 c.d.s. - guida senza aver conseguito la patente,  con conseguente fermo/sequestro di 2 ciclomotori e 2 autovetture. Nel corso del medesimo servizio, i militari del Nucleo Radiomobile hanno deferito in stato di libertà un 48enne, del posto, per violazione obbligo permanere presso proprio domicilio dalle ore 19.00 alle 07.00.

aversa carabinieri movida denunce controlli rissa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.