Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

I 'nuovi chef' chiudono l'anno alla Dolce&Salato con un confronto tra esperti

06 / 07 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Dolce&Salato, ente accreditato dalla Regione Campania di Maddaloni, nel salutare i suoi allievi per la fine del percorso di qualifica, organizza come di consueto una kermesse  per  il prossimo 10-Luglio 2015 alle ore 13. L’evento dal nome CHE-Futuro èe’ stato pensato dai Patron della Scuola Giuseppe Daddio ed Aniello di Caprio  per trattare argomenti quali la possibilita’ di crescita professionale  delle nuove leve nel settore gastronomico, grazie alla figura del nuovo modello di chef. La crescita di questo sistema ha fatto si’ che molti giovani abbiano visto in questo lavoro la possibilita’ di realizzarsi consacrando un sogno che fino a ieri era utopia. A dare consistenza a questo dibattito e motivazione ai congedanti interverranno  figure di spicco nel settore del cibo, dell’agro-alimentare  e della tutela. A moderare sara’ Luciano Pignataro noto giornalista enogastronomico. Gli ospiti che interverranno  sono: Vincenzo D’Antonio giornalista di Italia in Tavola  e di altre note riviste del settore per documentare il pubblico sulla nota figura dello Chef 3.0, innovazione in cucina; Michele Armano economista e giornalista che affrontera’ la tematica del prodotto pizza nella crescita economica e di settore; Enzo Coccia noto  Maestro pizzaiolo Napoletano che grazie alla sua attivita’ si e’ affermato in tutto il mondo con una sua identità definita; autore del libro “La Pizza Napoletana più di una notizia scientifica”; la professoressa Annalisa Romano docente di Processi dell’Industria Alimentare alla Facolta’ d’Agraria Federico II Napoli, autrice anch’essa del libro con il Professore Paolo Masi Preside della Facolta’ d’Agraria di Portici e docente universitario di  Scienze e Tecnologie Alimentari, continuando sul tema di futuro per questo settore gli esperti relatori metteranno in luce la crescita conoscitiva che si è avuta negli ultimi anni su prodotti come la pizza considerando che per Napoli rappresenta non solo e non tanto il passato, quanto il futuro. A chiudere i lavori sara’ proprio la prof Romano la quale interverra’ come esperta rappresentante del settore della trasformazione degli alimenti, come autrice del libro “La Pizza Napoletana” informera’ la platea e chiarira’ molti dubbi sul prodotto tanto amato e criticato piu’ venduto al mondo.    

maddaloni dolceEsalato giuseppe daddio aniello di caprio chef corsi
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it