Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

"Il biglietto omaggio è morto". A Caserta spunta un manifesto funebre

13 / 07 / 2014

|

Francesca Pagano

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Uno scherzo (forse un po' forte) per raccontare una 'svolta sociale': stop ai biglietti omaggi regalati dall'amministrazione comunale per concerti, eventi, manifestazioni e spettacoli. E' quello che accade a Caserta dove è stato realizzato addirittura un manifesto funebre dal titolo 'Il biglietto omaggio è morto' con tanto di firma del sindaco Pio Del Gaudio. Il primo cittadino l'ha definita "una simpatica e forte provocazione che per me è il sintomo di una positiva inversione culturale di tendenza in città su argomenti che spesso fanno nascere contrastanti polemiche. Un amico ha voluto in questo modo commentare quanto succede in città e che è anche la conseguenza delle nostre scelte circa le rassegne e le manifestazioni cui il Comune concorre direttamente o che patrocina con convinzione. Anche la decisione di un prezzo simbolico per i prossimi spettacoli del Leuciana Summer Festival, nella scia di quanto da sempre ha affermato l'assessore Napoletano, serve a evitare quanto accadeva negli scorsi anni quando, a fronte di biglietti a pagamento per gli spettacoli, si generava una corsa indecente ai biglietti omaggio nonché l'aumento della sfiducia e del discredito dei cittadini nei confronti della politica". 

caserta manifesto funebre sindaco pio del gaudio pio del gaudio morto
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.