Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Il caso Mondragone rompe gli equilibri in Regione. De Flavis (Ncd): `Queste cose non favoriscono la solidarietà...`

11 / 02 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Non si placano le polemiche per l'iniziativa organizza per venerdì 14 febbraio a Mondragone col governatore Stefano Caldoro, gli assessori regionali Daniela Nugnes ed Edoardo Cosenza ed il consigliere regionale Massimo Grimaldi sul tema della 'Bandiera blu del litorale domitio' al quale non è stato invitato il sindaco della città Giovanni Schiappa. Dopo le polemiche dei giorni scorsi sollevate dallo stesso sindaco e dal coordinatore regionale Gioacchino Alfano, adesso è il turno di Ugo de Flaviis, consigliere regionale e capogruppo del Nuovo Centro Destra che si definisce "addolorato per la poca cortesia dimostrata dagli assessori Cosenza e Nugnes che millantano l’approvazione di un progetto, “La Bandiera Blu del Litorale Domitio" , fortemente voluto dai comuni del litorale Domitio dimenticando, però, i due anni di ritardo con i quali si celebra questa approvazione,  e trascurando di condividerla con il sindaco di Mondragone Giovanni Schiappa e le amministrazioni locali. Omettendo, invece, un forte appello a sorvegliare quotidianamente sulla trasparenza e sulla gestione del progetto. E' ovvio che episodi di questo tipo non favoriscono la solidarietà in una maggioranza che tra Forza Campania, “Forza Cosenza” e ” Forza Nugnes” non stanno passando un buon periodo”.
mondragone bandiera blu sindaco giovanni schiappa giovanni schiappa regione campania
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.