Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Il Comune di Bellona contro il gassificatore di Capua: c`è il voto in Consiglio

04 / 10 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Mentre l'asse Antropoli-Mastellone-Zinzi accelera i tempi per la realizzazione del nuovo impianto di incenerimento previsto dal Piano Provinciale sui Rifiuti a Capua, un'altra amministrazione limitrofa alla zona di costruzione si schiera nettamente contro. Dopo l'immediato no del sindaco di Camigliano, Enzo Cenname, con annessa proposta di modifica del Piano Provinciale che prevedesse un riutilizzo spinto dei materiali recuperabili, e quello dell'Agosto scorso di Raimondo Cuccaro, sindaco di Pignataro Maggiore arriva anche il formale parere di totale contrarietà dell'amministrazione bellonese, guidata da Filippo Abbate. Durante il Consiglio Comunale di ieri infatti, come ultimo punto all'ordine del giorno della seduta, si è discusso delle linee d'indirizzo dell'amministrazione in tale senso. "Questa amministrazione è totalmente contraria alla realizzazione di un gassificatore" ha esordito il sindaco "e ho già avuto modo di sentire i sindaci di Pastorano, Camigliano e Pignataro e insieme a tutti i comuni dell'agro caleno realizzeremo un tavolo tecnico per agire a livello istituzionale". "Abbiamo preferito prenderci un po' di tempo per riflettere bene sulle scelte da fare." continua il capogruppo di maggioranza, Rosamaria Ramella "L'argomento era complesso e abbiamo chiesto anche il supporto di esperti. Tuttavia, anche a fronte di una volontà popolare di cui siamo diretta espressione, non potevamo schierarci se non contro alla realizzazione di questo impianto". Scelta condivisa all'unanimità anche dalla minoranza guidata da Pietro Romano. I movimenti politici, tra cui anche Speranza per Bellona, i partiti, ed i movimenti popolari contro la realizzazione dell'impianto, plaudono alla netta presa di posizione dell'amministrazione di Bellona, sperando nel contempo che vengano effettuate modifiche sostanziali al Piano Provinciale dei Rifiuti, con degli interventi volti a favorire il riciclo e non la distruzione della materia.
Politica Capua Pignataro Maggiore Bellona Bellona Camigliano
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.