Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Differenziata a Mondragone, Fusco a muso duro con l`assessore Pellegrino: `Farebbe bene a tacere`

08 / 04 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Dopo che l’assessore all’Ambiente del Comune di Mondragone Federico Pellegrino aveva lodato tutte le cose positive fatte in merito alla raccolta differenziata, respingendo le polemiche che accerchiavano il suo esecutivo. Le piccole frecciatine però, lasciate intendere dalle dichiarazioni nel fine settimana da parte di Federico Pellegrino hanno “colpito” l’opposizione. Mario Fusco infatti, consigliere comunale di Mondragone, risponde all’assessore senza mezzi termini: “L'Assessore Ubiquo continua la propria difesa cercando di infangare, improbabilmente, il lavoro altrui. Non entrerò nel merito per una questione di stile, ma farebbe bene a tacere, evitando, tra l'altro, di manifestare evidenti "buchi neri" e una completa disinformazione che sicuramente non sono edificanti per chi ha svolto in passato pedissequo ruolo di responsabilità. In verità – continua Fusco - già allora, il "giano bifronte" era molto "distratto" nel governo delle sue deleghe immaginarsi su quelle dei colleghi, mentre non passava inosservato il proprio affaccendarsi tra gli uffici della Ripartizione Tecnica, forse vero motore motivazionale del proprio impegno istituzionale e politico... per modo di dire. Poi – conclude il consigliere - per entrare nel merito, si ribadisce l' assoluta disponibilità a qualsivoglia confronto pubblico. In Consiglio Comunale, purtroppo, non è possibile perché gli stessi non vengono convocati”. Un incredibile botta e risposta, chi avrà ragione?
Mondragone Ambiente botta e risposta Mario Fusco Mario Fusco Comune
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.