Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Il ‘Ludobus’ arriva a San Leucio, l’assessore Napoletano: ‘Giochi per avvicinare i bambini alle tradizioni storiche’

09 / 05 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"Un'iniziativa intelligente, che mette i più giovani della città al centro di un progetto indirizzato alle forme più semplici e dirette di aggregazione, attraverso il gioco e il divertimento. A Caserta ciò sarà ancora più significativo poiché avverrà a San Leucio dove i più giovani incontreranno le tradizioni storiche proprie di un luogo unico al mondo e potranno anche conoscere meglio le bellezze e la storia dell'antica colonia serica". Così' l'assessore al Turismo del Comune di Caserta, Pasquale Napoletano, annuncia l'arrivo del Ludobus a San Leucio, previsto sabato 10 maggio per le ore 15.30 in piazza della Seta. Il progetto "Ludobus" è organizzato dalla Provincia di Caserta, su iniziativa dell'assessore alle Politiche Sociali Pietro Riello, in collaborazione con la cooperativa "Attivarci". Nove piazze situate di nove Comuni sono state individuate per diventare luogo di gioco e divertimento per bambini e ragazzi dai 4 ai 13 anni. Il progetto ha l'obiettivo di rilanciare il gioco nelle piazze, riconsegnando gli spazi pubblici ai cittadini, promuovendo i diritti dell'infanzia e attivando uno sportello di ascolto destinato ai genitori. L'iniziativa si pone alcune finalità educative quali: capacità di relazionarsi ad un gruppo nuovo di bambini; socializzazione; osservazione mirata da parte dell'operatore-educatore dei comportamenti, delle modalità relazionali di apprendimento e di confronto tra coloro che partecipano all'attività; dare la possibilità al bambino di esprimersi liberamente all'interno dello spazio gioco.
caserta ludobus san leucio bambini bambini pasquale napoletano
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.