Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Il Pdl di Capua: `Il gassificatore deve essere costruito a Napoli e Salerno`

14 / 01 / 2013

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"O il consigliere Ricci o non sa leggere,  oppure, quando si tratta del gassificatore di Capua perde la lucidità utile ad interpretare concetti anche elementari".  Lo hanno detto i consiglieri PdL di Capua Carmela Del Basso, Salvatore Caruso ed il portavoce del coordinamento cittadino, Antonio Minoja che aggiungono. “Il presidente del Consiglio regionale, Paolo Romano- spiegano- ha auspicato una rivisitazione del piano regionale dei rifiuti, necessaria a seguito della forte riduzione, pari al 40%, della loro produzione. In Campania, c'é bisogno di costruire due termovalorizzatori, uno a Napoli ed un altro a Salerno che serva le restanti province. Ulteriori impianti, tra cui il gassificatore di Capua, sono ormai superati. É chiaro anche per un bambino- aggiungono- che una forte riduzione della produzione dei rifiuti rende inutile molti degli impianti preventivati sulla base di dati diversi. Il gassificatore di Capua é uno di questi, ma Ricci e Antropoli sembrano proprio non volersene accorgere, probabilmente perché, più che ai cittadini, l'impianto gioverebbe a loro.  Per escludere la malafede- concludono Del Basso, Caruso e Minoja- dovremmo pensare che, alla loro incapacità amministrativa, si aggiungono lacune mai colmate fin dalla scuola elementare e, francamente, ci sembra inverosimile".
gassificatore capua sindaco antropoli marco ricci marco ricci salerno
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it