Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Il sindaco di Caserta ammette: `Saremo costretti ad aumentare le tasse sui rifiuti`

06 / 11 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"Basta con la politica dello scaricabarile. La Regione da' la colpa al governo, la Gisec e la Provincia danno la colpa alla Regione. Non so chi abbia ragione ma una cosa e' certa: i Comuni, anche quelli in dissesto come il nostro, dovranno aumentare le tasse sui rifiuti a carico dei cittadini". Lo dichiara il sindaco di Caserta Pio Del Gaudio. "E' diventata improcrastinabile - afferma il sindaco - la necessita' di un riordino nazionale della finanza locale in considerazione di una situazione che, a pochi giorni dalla chiusura dei bilanci, getta i territori in uno stato di confusione e di incertezza e che ci portera' al collasso. I quotidiani odierni riferiscono di un'incertezza che attraversa la stessa compagine governativo rispetto alle decisioni da assumere in tema di Tarsu, Tares, Tari, Imu. Da mesi poniamo domande, non otteniamo risposte. L'unica certezza e' quella di dover essere costretti, per cominciare, ad aumentare la tassa sui rifiuti per i costi degli impianti Gisec addebitatici legittimamente dalla Provincia, pari a piu' di 50 euro a tonnellata, che produrranno un importo complessivo per il solo 2013 di circa 1 milione di euro in piu' a carico dei casertani".
caserta sindaco pio del gaudio aumento aumento rifiuti
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.