Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Il sindaco di San Cipriano svela i retroscena delle sue dimissioni: «Ecco la verità...»

22 / 05 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Enrico Martinelli lascia la guida del Comune di San Cipriano. Al suo posto è stato nominato un commissario prefettizio che adesso guiderà l'Ente fino alle prossime elezioni amministrative. Martinelli si era dimesso, in realtà, già il giorno dopo il suo arresto in un'inchiesta sui Casalesi, ma poi, una volta scarcerato, aveva ritirato le dimissioni. Poi la nuova svolta, con le dimissioni annunciate a fine aprile che non sono state più' ritirate. Ed è l'ormai ex sindaco Pdl a commentare la sua scelta sulla propria pagina di Facebook: «Lasciare l'amministrazione al commissario - scrive - dopo aver avuto un consenso del 70% dei voti validi, fa male. Ma credetimi, dopo le dimmissioni in massa dell'opposizione che ha voluto, così, strumentalizzare una mia vicenda personale era impossibile continuare. Senza dialettica tra maggioranza ed opposizione avremmo esposto la città alla gogna mediatica giornaliera. E' come fare una partita di calcio con una squadra, perchè l'altra si ritira. Io da parte mia difenderò da uomo libero me stesso ed anche la mia terra dai forti pregiudizi, che ormai la caratterizzano. Sto vedendo tanti dilettanti allo sbaraglio ansiosi di poltrone future, e smaniosi di apparire sui giornali con comunicati a volte inutili, manifesto per questi sentimento di tenerezza, in quanto le elezioni amministrative sono lontane».
Cronaca Politica San Cipriano d`Aversa Casal di Principe Casal di Principe camorra
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.