Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Il sindaco Griffo chiude il contenzioso tra Comune di Trentola Ducenta e il Consorzio Idrico

02 / 12 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


L’amministrazione comunale di Trentola Ducenta, grazie all’intervento risolutore del sindaco Michele Griffo, è riuscita  a definire due problematiche legate all’acqua, che avrebbero potuto recare seri danni alle casse comunali. È stata infatti chiusa una controversia con la Regione Campania che si trascinava da anni relativamente alle somme dovute per le acque reflue. “E’ stato definito – spiega Griffo – il principio secondo il quale i comuni sono tenuti esclusivamente al pagamento delle somme incassate. In tal modo abbiamo ottenuto una riduzione di circa 1.500.000,00 euro rispetto alle somme richieste in precedenza dall’Ente regionale. Altro problema risolto riguarda il contenzioso in essere con il Consorzio Idrico relativo ad una richiesta ingiustificata ed infondata di pagamento di circa 2 milioni di euro, somma che, come ho dimostrato in un recente incontro con i vertici del Consorzio, il comune di Trentola Ducenta non era affatto tenuto a pagare, atteso che si tratta di somme compensate nel 2000 con il consorzio stesso. Tuttavia era in corso un contenzioso legale che sarebbe servito soltanto a far pagare spese legali al comune ed al consorzio, inutilmente. Pertanto, sono intervenuto personalmente per evitare che, in caso di inerzia da parte del comune, si corresse il rischio di essere condannati al pagamento di 2 milioni di euro, pur essendo in possesso della liberatoria, firmata dalla società che gestisce gli impianti per conto del consorzio, che attesta che il comune non doveva alcuna somma”. 
trentola ducenta comune contenzioso consorzio idrico consorzio idrico pagamento
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.