Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Il cimitero di rifiuti dell'area Pozzi. Luca Abete fa tappa a Calvi Risorta. IL VIDEO

12 / 02 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un vero e proprio cimitero per ogni tipo di rifiuti, anche tossici, che da 30 anni avvelenano una zona nota per il vino, l’olio e la verdura di qualità. È questa l’area ex Pozzi di Calvi Risorta, un territorio che secondo Luca Abete, l’inviato di ‘Striscia la Notizia’ giunto sul posto dopo la segnalazione del giornalista Salvatore Minieri, è la nuova frontiera della Terra dei Fuochi. È bastato infatti scavare poco più di un metro di profondità e dalla terra è emerso di tutto: plastica, strano terriccio dal colore bluastro, indice che da anni nell’area vengono sversate le peggiori schifezze. 

Clicca qui per il video.

calvi risorta area ex pozzi rifiuti luca abete striscia la notizia terra dei fuochi
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it