Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Implode il Pdl. Polverino si organizza, 17 sindaci contro Giuliano: "Inadeguato"

01 / 06 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Le dimissioni di Gennaro Coronella da vice coordiantore provinciale Pdl Caserta hanno ufficializzato cio’ che si sapeva e vanno a dare man forte alla battaglia per la conquista della leadership provinciale che sta portando avanti l’area degli ex An, con in testa il consigliere regionale Angelo Polverino. E così, dopo il duro documento del senatore, ecco quello firmato da 17 sindaci del Pdl che contestato apertamente la gestione del partito di Pasquale Giuliano e che deve come primo firmatario Pio Del Gaudio, sindaco di Caserta, ombra di Angelo Polverino. Nel documento si legge: “Esprimiamo piena condivisione delle motivazioni addotte dal sen. Gennaro Coronella nel rassegnare le dimissioni da vice coordinatore vicario del PdL casertano, partito ormai da tempo caratterizzato da una inadeguatezza organizzativa, politica e programmatica, cui vanno aggiunti gli insanabili personalismi di gran parte della sua classe dirigente. Le stesse recenti vittorie elettorali, che si sono aggiunte a quelle conseguite lo scorso anno, sono più il prodotto di scelte locali coordinate direttamente dal livello regionale che il frutto di investimenti territoriali gestiti dal vertice provinciale. Per questo, anche alla luce del coraggioso gesto del sen. Coronella, riteniamo indifferibile un profondo cambiamento al vertice casertano del nostro Partito”. In calce sono apposte le firme dei sindaci Pio Del Gaudio (Caserta), Carmine Antropoli (Capua), Antonio Cerreto (Maddaloni), Roberto Cusano (Ruviano), Pasquale Delli Paoli (San Nicola la Strada), Angelo Di Costanzo (Alvignano), Mario Fiorillo (Gioia Sannitica), Francesco Imperadore (San Potito), Giuseppe Carmine Mallardo (San Gregorio), Giovanni Pascarella (Valle di Maddaloni), Gabriele Piatto (Frignano), Alfonso Piscitelli (Santa Maria a Vico), Carlo Piccirillo (Portico), Raffaele Santabarbara (Piana di Monte Verna), Michele Santoro (Baia e Latina), Domenico Ventriglia (Curti), Antonio Zona (Giano Vetusto).
Caserta Politica Politica S.M.C.V S.M.C.V Santa Maria a Vico
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.