Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Imprenditore casertano arrestato con un chilo di droga in auto

24 / 02 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


A finire nella rete dei controlli antidroga stavolta è stato un noto imprenditore di origine casertano. Si tratta di Giuseppe Capuano, 42enne, attualmente detenuto nella casa circondariale di Camerino, in provincia di Macerata, dove l’uomo si era trasferito per motivi di lavoro e dove è stato arrestato dalle fiamme gialle. Nel corso di uno specifico servizio antidroga, attuato n all’uscita del casello autostradale di Civitanova Marche, i finanzieri hanno sottoposto a controllo un’autovettura condotta da Giuseppe Capuano. Con l’aiuto del cane antidroga Uro, si è proceduto all’ispezione del veicolo. Immediata è stata la reazione del cane, che ha subito fiutato lo stupefacente: 1,2 chilogrammi di marijuana abilmente occultati in due pacchi. Le conseguenti perquisizioni domiciliari, operate in flagranza di reato, hanno poi permesso di rinvenire e sequestrare 57,5 grammi di hashish, una parte dei quali erano occultati nel sottotetto di una delle abitazioni perquisite. Oltre agli stupefacenti, sono stati sequestrati l’autovettura, un bilancino di precisione ed un telefono cellulare. L’uomo, Giuseppe Capuano, classe 1974, è stato tratto in arresto e condotto nella Casa Circondariale di Camerino, a disposizione del pubblico ministero. Gli altri due che erano con lui, un dominicano e un’italiana, sono stati denunciati a piede libero. L’arresto rientra nell’attività di prevenzione e repressione al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti in città e in provincia da parte delle Fiamme Gialle di Macerata, che operano in stretto coordinamento con la Procura della Repubblica. Quotidianamente, diverse sono le pattuglie impegnate nell’attività di perlustrazione e controllo economico del territorio, anche con la finalità di far percepire nel diuturno la presenza del Corpo in tutti i Comuni della provincia.

caserta arrestato giuseppe capuano droga auto finanza
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it