Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

In carcere ex assessore, il `prestanome` del capoclan evade dagli arresti domiciliari

02 / 10 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


 I carabinieri di Trentola Ducenta (Caserta) hanno arrestato oggi Luigi Cassandra, ex consigliere comunale a Trentola dal 2000 al 2010 e ritenuto dagli investigatori prestanome del boss dei Casalesi Michele Zagaria. L'arresto e' scattato per violazione degli arresti domiciliari comminati a Cassandra circa un anno fa in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare della Dda. Cassandra, accusato di intestazione fittizia di beni e diversi altri reati associtivi, ha evaso gli arresti domiciliari nell'ultimo mese. Per due volte ha chiesto e ottenuto dal gip di Napoli un permesso per eseguire delle analisi cliniche in un centro di Sant'Antimo, ma in tutte e due le occasioni, per i carabinieri di Aversa, non si sarebbe recato al centro.
Cronaca Politica Trentola Ducenta Sant`Arpino Sant`Arpino Alife
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.