Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Inaugurato a Santa Maria Capua Vetere lo sportello informativo per il microcredito

19 / 02 / 2014

|

Sofia Papale

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


È  stato inaugurato questa mattina lo Sportello Informativo per il microcredito e per l’auto impiego al Comune di Santa Maria Capua Vetere. “I cittadini potranno registrarsi alla piattaforma”- ha spiegato il presidente del consiglio comunale Dario Mattucci “e disporranno dei mezzi per ricevere informazioni a 360 gradi dall’amministrazione”. Presenti alla manifestazione anche l’assessore comunale alle attività produttive Carlo Troianiello, il sindaco Biagio Di Muro, l’assessore provinciale Gianpaolo Dello Vicario e gli esperti per gli interventi regionali Stella Piscopo e Giovanni Esposito. L’assessore Troianiello ha evidenziato l’urgenza del ‘problema lavoro’ sia per quanto riguarda il mantenimento del posto di lavoro sia per la creazioni di nuovi impieghi, “questo sistema offrirà consulenza gratuita allo scopo di guidare il cittadino, al momento possiamo solo aiutare in quanto i tagli verticali non ci consentono di assumere personale”. Dunque Santa Maria Capua Vetere è uno degli otto Comuni della Campania ed  unico in provincia di Caserta ad avere aderito al progetto “Microcredito e servizi per il lavoro”, finanziato dal Fondo sociale europeo. A tal proposito Gianpaolo dello Vicario ha sottolineato l’importanza di tale opportunità, la quale si inserisce nel meccanismo del ‘pacchetto garanzia giovani’, essendo la regione Campania una delle 3 regioni a rientrare in quei fondi a beneficio dei giovani. Il prestito, dell’ammontare minimo di 5.000 euro e massimo di 25.000 euro, sarà elargito con tasso di interesse zero e rateizzazione a cadenza mensile a partire dal settimo mese successivo all’erogazione.
santa maria capua vetere microcredito sportello informativo comune comune pacchetto giovani
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.