Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Morto sui binari: lavorava per un'azienda casertana. In corso l'autopsia

04 / 05 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E’ in corso l’autopsia sul cadavere del 33enne egiziano trovato morto sabato scorso lungo la linea ferroviaria tra Napoli e Casalnuovo. L’uomo era arrivato in Italia nel 2008 e lavorava nel Casertano. Ieri il ministero degli Esteri egiziano, in un comunicato, ha annunciato che l’ambasciata d’Egitto a Roma avrebbe chiesto un rapporto “sulle circostanze” del decesso. Sulla vicenda indagano gli agenti della sezione di pg del Compartimento della polizia ferroviaria di Napoli.

caserta morto binari stazione treno autopsia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.