Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Disoccupati, faccia a faccia De Luca-sindacati. No alla cassa integrazione 'a vita'

31 / 05 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


A seguito delle iniziative di lotta unitarie messe in campo dalle organizzazioni sindacali insieme ai lavoratori , si è tenuto lunedì un incontro tra Cgil, Cisl e Uil di Caserta, unitamente alle Segreterie regionali, con il Presidente della Giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca. Presenti all'incontro l'Assessore regionale alle Attività produttive Amedeo Lepore e Gennaro Oliviero, consigliere regionale del Pd. Al centro dell'incontro, svolto nel quadro del Tavolo speciale per la provincia di Caserta da tempo richiesto dal sindacato,  i temi del sostegno al reddito per i lavoratori espulsi dai processi produttivi (la cassa integrazione) e quelli della ripresa e dello sviluppo del territorio. Per quanto riguarda il sostegno al reddito, il Presidente De Luca ha ribadito che esso va collegato a processi di formazione e riqualificazione professionale dei lavoratori, in un quadro di politiche attive del lavoro e contro ogni logica di assistenzialismo. Altresì il presidente ribadisce la necessità di ricercare con il governo nazionale ulteriori strumenti che possano fronteggiare la crisi ancora in atto. Pertanto Cgil, Cisl e Uil hanno richiesto l'immediata attivazione dei tavoli tecnici sui processi di formazione per avviare nel più breve tempo possibile le procedure e garantire così il sostegno ai lavoratori. Sulle questioni dello sviluppo, il presidente, preso atto della drammaticità della situazione del territorio casertano, si impegna con le organizzazioni sindacali a costruire una piattaforma utilizzando tutti gli strumenti necessari per riavviare processi di crescita e di occupazione.

caserta regione incontro de luca sindacati cassa integrazione
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.