Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ALLARME INQUINAMENTO | Mare con batteri fecali sul Litorale Domitio: valori 100 volte superiori alla media. IL MOTIVO

12 / 06 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Oggi il Tg3 delle 14:00 ha lanciato l’allarme inquinamento su tutto il litorale Domizio. I dati dell’Arpac descrivo una situazione preoccupante con i valori dei coliformi fecali di oltre 100 volte superiori la norma. E’ quello che denunciano i residenti della zona oramai esasperati da tale situazione. Oltre ai cittadini, lamentano il problema anche i vari imprenditori che in questi anni hanno investito su quel territorio. A causa del mare inquinato infatti, gli affari non sono più come una volta.

Tutto ciò causato dallo scarico di liquidi fecali all’interno dell’acqua della falda del Pantano. In zona infatti esistono circa 5000 abitazioni abusive che sono sprovviste di una rete fognaria. Le case appartengono ai vari villeggianti che nei prossimi mesi si stanzieranno sul litorale per passare le vacanze estive. Mancando la rete fognaria dunque, tutti gli scarichi fecali di queste abitazioni vanno a finire sul Pantano che regolarmente dovrebbe portare in mare acqua pura e cristallina.

La responsabile di Legambiente Sessa Aurunca parla di una crisi turistica: “c’è una desertificazione di bagnanti e turisti”. Per rivedere il servizio potete selezionare l’immagini sottostante.

 
mare inquinato castel volturno LITORALE DOMIZIO
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.