Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Investito da auto un 26enne, è in fin di vita a Castel Volturno. Sotto accusa la pubblica illuminazione

24 / 10 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Colto da malore si accascia al suolo proprio sulla carreggiata dove, dopo pochi secondi, transita un'automobile che, a causa della pubblica illuminazione carente, non vede il corpo e lo investe. Ed ora un giovane di 26 anni circa, che non aveva documenti con sè, lotta tra la vita e la morte nel reparto di Rianimazione della clinica Pineta Grande di Castel Volturno. L'incidente è avvenuto domenica sera in via delle Acacie nella città domiziana. Il ragazzo è in condizioni molto gravi e la rabbia aumenta pensando che l'incidente, forse, sarebbe potuto essere evitato se i lampioni della pubblica illuminazione avessero funzionato a dovere. Domenica sera, infatti, molti lampioni erano spenti e questo ha 'favorito' l'incidente. E forse non è solo un caso se, già martedì sera, le luci della pubblica illuminazione sono state tutte riaccese. Sul posto sono interventi gli agenti del commissariato di Castel Volturno e della polizia stradale di Capua.
Cronaca Caserta Castel Volturno incidente incidente investito
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.