Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Ius Soli, in 5mila marciano a Caserta. Proteste anche contro il centro migranti

17 / 06 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Oltre 5000 persone, soprattutto immigrati e rifugiati provenienti da tutta Italia, hanno preso parte a Caserta alla manifestazione antirazzista organizzata da un coordinamento di associazioni laiche e religiose di Caserta quali il Movimento Migranti e Rifugiati, il Centro Sociale "Ex Canapificio", il Comitato "CittàViva", la Caritas, Migrantes, l'Istituto di Scienze Religiose "San Pietro", Casa Rut, i Radicali Italiani, RFC Lions, gli scout. Il corteo è partito da piazza della stazione, ha attraversato le principale strade per poi fermarsi a piazza della Prefettura, dove una delegazione ha incontrato il prefetto; molti gli slogan contro la recente legge sull'immigrazione Minniti-Orlando o per affermare la necessità di approvare la legge sullo ius soli, e contro l'ipotesi del Governo di realizzare un Cpr (Centro Permanente per il Rimpatrio) a Santa Maria Capua Vetere, decisione peraltro non ancora definitiva. Emma Bonino è intervenuta telefonicamente per esprimere solidarietà ai manifestanti.

caserta protesta migranti ius soli razzismo cartelli
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it