Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Juvecaserta-Milano, Molin tiene alta la concentrazione: ‘Ci servono ancora 6 punti per la salvezza’

31 / 01 / 2014

|

Carmine Di Niro

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Arriva domenica l’appuntamento più sentito per i tifosi della Juvecaserta, la sfida al Forum contro l’Armani Milano. La squadra di coach Molin ci arriva dopo la vittoria contro Pesaro e, come spiega nella conferenza stampa pre-partita il tecnico, con un Vitali recuperato. In settimana si è parlato molto di obiettivo raggiunto per i bianconeri, con la salvezza praticamente raggiunta, ma Molin non vuole sentire ragioni: “Secondo me ci mancano ancora 6 punti per essere definitivamente salvi. È giusto mantenere il livello di concentrazione alto, andare su ogni campo per cercare i 2 punti. Domenica non sarà facile ma il mio desiderio è di giocarsi la partita, gli ultimi due match in trasferta abbiamo giocato poco”. “Dopo la partita di Venezia – rivela Molin - ci siamo un po’ chiariti le idee. Per noi è importate non lasciare nulla al caso. Il risultato minimo è rendere matematico il conseguimento della salvezza, e poi bisogna chiudere la stagione nel modo migliore. Finire bene una stagione infatti vuol dire programmare il seguito con fiducia, ora non possiamo pensare che la stagione vada in discesa”. Dopo la partita di Milano la società ha deciso di concedere un break ai giocatori, dato che la squadra non ha avuto praticamente la sosta natalizia per le partite che sono state giocate sotto le feste. Roberts e Easley, in particolare, torneranno negli Stati Uniti per qualche giorno a trovare le loro famiglie. Tornando alla partita di domenica, per Molin tra i segreti della grande svolta di Milano nelle ultime settimane c’è la presenza sul parquet di Daniel Hackett: “Li ha trasformati in queste ultime partite”. Ma da temere c’è in realtà tutta la formazione meneghina: “Sono talmente lunghi in rotazione che nell’arco dei 40 minuti c’è sempre un quintetto che funziona”. 
basket juvecaserta milano lele molin lele molin conferenza stampa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.