Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

JuveCaserta estromessa dalla serie A, lodo Jones e bilancio

13 / 07 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Poche ore fa la Gazzetta dello sport sul portale ufficiale del giornale rosa ha fatto turbare i cuori dei tifosi della Juve Caserta. Secondo quanto riportato dal giornale la Federazione Italiana di Basket avrebbe escluso ieri in una riunione la Juve Caserta dal campionato. Ecco i motivi.

Caserta, dopo mesi (potremmo dire anni) di affanni continui, sembra ormai giunta al capolinea. Le indiscrezioni filtrate ieri da Bologna (dove c’è stata la riunione di Lega, ne leggete a parte) e arrivate fino a Roma lasciano ben poco spazio alle interpretazioni. Il club campano per la Comtec (la commissione tecnica di controllo delle società) non ha i requisiti per iscriversi al campionato. Nella relazione che invierà domani in Consiglio Federale Fip spiegherà i motivi per cui non può essere ammessa in Serie A. Sono essenzialmente due: il mancato pagamento in Fiba, al 10 luglio, del lodo esecutivo di Bobby Jones, e il mancato rispetto dei parametri di ricavi/indebitamento/patrimonio netto per un cifra notevole, più di 200mila euro.

BAT FIBA — Questo, trascurando gli altri tre lodi (non esecutivi) che la Juvecaserta ha sul groppone al Bat Fiba, il tribunale arbitrale dello sport, che proprio lunedì scorso ha emesso l’ennesimo divieto di poter fare operazioni di mercato in entrata. Per la Comtec, quindi, Caserta è fuorilegge. E domani il Consiglio Federale della Fip non potrà fare altro che prendere atto della relazione ratificando di fatto l’esclusione dalla A. Avverso tale decisione non ci sarà altra strada che il ricorso per arbitrato davanti al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni, mentre nel frattempo verrà messa in preallarme Cremona, prima avente diritto al ripescaggio essendo retrocessa. Un finale incredibile e impronosticabile, se si pensa che la società in questi giorni dopo il solito, classico, mese di passione alla ricerca di forze nuove per proseguire l’attività, si era già resa protagonista di tre colpi molto importanti: l’ingaggio del play italo-americano Ryan Arcidiacono, la scelta di Piero Bucchi come nuovo coach al posto di Sandro Dell’Agnello, e la conferma di Marco Giuri con contratto biennale. Tra l’altro in queste ore era anche atteso un accordo di sponsorizzazione con la proprietà del Benevento calcio (neo promosso in Serie A), accordo che avrebbe consentito al patron Lello Iavazzi di non dover sempre mettere mano al portafoglio come è accaduto in questi anni.

juveCaserta estromessa serie a
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it