Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Juvecaserta incerottata a Roma. Vitali e Sergio fuori, poche sepranze per Young. Ma Molin è ottimista

10 / 10 / 2014

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si alza il sipario sulla stagione della Juvecaserta con una trasferta difficile sul campo di Roma con una formazione ampiamente rimaneggiata. Michele Vitali e Luigi Sergio non saranno sicuramente in campo, mentre resta ancora una flebile speranza per Sam Young, su cui la decisione sarà presa nella giornata di sabato. Coach Lele Molin però è fiducioso: "Ho visto una grande unione di intenti nella squadra. Ho la consapevolezza che troviamo una squadra come Roma che vorrà iniziare bene davanti al proprio pubblico la nuova stagione, una squadra giovane che ci metterà tanta energia ed intensità. Ma io ad oggi sono soddisfatto dei segnali che sono arrivati dalla mia squadra negli allenamenti tutti i giorni e non posso che essere soddisfatto". Certo non mancano le preoccupazioni per le assenze: "Avremo 7 titolari quindi dovremo essere bravi a gestire falli e cambi, ma devo dire che quello che ho visto dagli allenamenti mi far stare un po' più tranquillo". Roma, sottolinea Molin, "deve ancora trovare un equilibrio vero, ma metteranno tanta fisicità ed energia in campo. Toccherà a noi saper gestire i ritmi". Il etnico bianconero ha affrontato anche all'intero campionato: "Milano e' la favorita naturale, Sassari se la giocherà fino alla fine. Noi dovremo sporcarci le mani su ogni campo per conquistare punti pesanti".

juvecaserta roma campionato lele molin conferenza stampa sam young
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.