Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

`L`eredità di don Diana` all`Isis Volta di Aversa nel ventennale dalla morte del parroco

14 / 03 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Presso l’Isis “A. Volta” di Aversa, di via dell'Archeologia, il 21 marzo dalle ore 10 alle ore 12, in occasione del ventennale dalla morte di don Peppe Diana, sarà ricordato il noto Padre, simbolo di legalità, dagli ex docenti ed ex alunni dell’Istituto, dove ha insegnato per anni Don Diana. La manifestazione dal titolo “Noi …....l'ereditò di don Diana”, si articolerà con diversi momenti ed iniziative atte a rendere omaggio al docente prima e parroco poi, che durante l’attività di insegnamento ha reso la scuola un luogo colmo di gioia e di allegria, dove la formazione sia culturale che umana, aveva la sua connotazione naturale. L’evento è incardinato in un percorso, avviato dalla Diocesi di Aversa, rappresentata dal Vescovo Monsignor Angelo Spinillo. Questa iniziativa voluta dal dirigente scolastico Laura Orsola Patrizia Nicolella e dal corpo docente in sinergia con la Curia di Aversa, con il Comune di Aversa, con “Libera” rappresentata da Gianni Solino e il “Comitato Don Diana” coordinato da Valerio Taglione. Durante la manifestazione saranno rese note alcune testimonianze di chi ha lavorato e incontrato Don Diana in veste di docente. Per l'occasione sarà inaugurata all'interno del giardino del plesso scolastico un'opera d'arte del maestro Mario Rossetti, dal titolo “Martire”. Inoltre sarà piantato un albero dedicato al ricordo imperituro del prete  anti-camorra, come segno di come Egli abbia piantato il primo seme di una pianta, quella della legalità, che oggi sta portando i suoi frutti. All'evento saranno numerosissimi gli ospiti istituzionali, del mondo della scuola, della cultura, delle istituzioni e delle forze dell'ordine. Parteciperanno il Vescovo di Aversa Monsignor Angelo Spinillo, il Direttore Generale USR per la Campania,Diego Bouchè, il Direttore USP Caserta Vincenzo Romano,  il Sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco, l'assessore alla cultura e alla pubblica istruzione di Aversa Nicla Virgilio,  il Presidente della Provincia Domenico Zinzi, il senatore Lucio Romano, il deputato Antimo Cesaro, il Presidente del Consiglio Provinciale Giancarlo Della Cioppa, il vice presidente della Provincia Gianpaolo Dello Vicario,  il Comandante Colonnello Giancarlo Scafuri dell'Arma dei Carabinieri, il Capitano Carmine Elefante del Nucleo Tutela Patrimonio del Comando di Napoli, il Comandante del Gruppo della Guardia di Finanza di Aversa Maggiore Danilo Toma, il dirigente Paolo Iodice del Commissariato di Aversa, Augusto  Di Meo fotografo, testimone e amico di Don Diana, il dirigente dell'istituto “Rocco Cinquegrana” di Sant'Arpino Angelo Dell'Amico, la dirigente dell'istituto “Ungaretti” di Teverola Adele Caputo, la dirigente dell' I.C. “Massimo Stanzione” di Orta di Atella Arcangela Del Prete, la dirigente dell'Istituto "DD-Pascoli" di Casapesenna Francesca Marià e il dirigente dell'Istituto “Beethoven” di Casaluce Mario Autore.
aversa istituto volta studenti manifestazione manifestazione iniziativa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.