Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

La Cassazione `annulla` ordine di arresto del consigliere regionale Fabozzi. Che ora vuole la scarcerazione

27 / 04 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Enrico Fabozzi, punto e a capo. La Cassazione ha annullato la decisione del Riesame nei confronti del consigliere regionale del Partito democratico che ora, a cinque mesi dall'arresto, puo' seriamente sperare di uscire dal carcere dove e' rinchiuso con l'accusa infamante di essere sceso a patti coi Casalesi. I legali del consigliere regionale Umberto De Caro (collega di Fabozzi in Regione Campania) e Mario Griffo si erano rivolti alla Cassazione dopo che il Riesame aveva annullato solo un campo di imputazione, nonostante un dossier di 200 pagine nelle quali venivano chiariti molti aspetti che, secondo i legali, andavano a smontare l'accusa di voto di scambio con imprenditori vicini ai Casalesi. In mattinata gli stessi avvocati difensori hanno presentato istanza di scarcerazione.
Cronaca Politica Aversa camorra camorra casalesi
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.