Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

La frutta è in crisi e decide di `coltivare` marijuana: arrestato agricoltore

22 / 08 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Celebrata stamattina innanzi al Gip del Tribunale di S. Maria C. V. dottor Enea l'udienza di convalida dell'arresto eseguito il 21/08/2012 dai Carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di Giugliano in Campania per coltivazione di stupefacenti Nicola Cavallaccio, 45 anni, residente a Trentola Ducenta, agricoltore, assistito dagli avvocati Raffaele Costanzo e Salvatore Petrozzi. I militari dell’arma in località “Sali e Scendi”, su un fondo agricolo di proprietà dell’uomo, hanno scoperto una piantagione di 36 piante di marijuana, alte circa 2 metri, del peso complessivo di 45 kg. Le piante sono state estirpate e sequestrate, l’arrestato era stato tradotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere (CE). All'esito dell'interrogatorio, il Gip ha concesso gli arresti domiciliari all'indagato.
Cronaca Trentola Ducenta Villa Literno Sessa Aurunca Sessa Aurunca Piana di Monte Verna
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.